Condizionamento

Un condizionatore funziona sfruttando le proprietà di un gas nobile, il Freon che dopo essere compresso e fatto passare in appositi tubi, si espande e diventa freddo.
Viene chiamato a pompa di calore il climatizzatore d'aria che riesce a produrre sia il "freddo" che il "caldo". Questo tipo di macchina può essere sia on-off (condizionatore classico) e sia inverter.
Il climatizzatore inverter è dotato di un dispositivo elettronico, che aumentando o diminuendo il regime di rotazione del compressore permette la modulazione della potenza erogata dalla macchina, in maniera proporzionale alla effettiva richiesta di "freddo" o "caldo" (se l'inverter è anche a pompa di calore) dell'ambiente.
L'inverter quindi è sempre in funzione. L'eliminazione dei continui attacca e stacca del motore (condizionatore classico on/off), consentono di ottenere un risparmio di energia elettrica.